Arte

La bellissima Galleria Farsetti a Cortina

Cortina d’Ampezzo difende molto bene soprattutto nell’arte la sua tradizione di centro culturale con una serie di gallerie che dalle sedi nazionali mandano quassù le loro propaggini. Su tutte si impone la Galleria Farsetti del Fratelli Frediano e Franco con relativi figli, che già da molti anni hanno fatto un investimento favoloso acquistando come loro sede la stazione storica della funivia [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Il martirio di S. Orsola, lascito estremo del Carvaggio

Ottima idea di Banca Intesa di essersi costituita una seconda sede in un Palazzo napoletano appartenente alla sua dotazione. Mi pare che sia al momento l’unico caso nostrano di multi-sede, cui invece ormai ricorrono d’abitudine i grandi musei internazionali, dal Guggenheim al Louvre. Fra l’altro, al momento si insiste su un capolavoro del Caravaggio, “Il martirio di Santa Orsola”, forse [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Il Perugino, un maestro scavalcato dall’allievo Raffaello

Leggo sul “Corriere della sera” di lunedì scorso, 19 luglio, di una mostra che si apre al Palazzo Ducale di Urbino, dedicata al Perugino, nella sua qualità di maestro di Raffaello. Ne parla con piena competenza, sul foglio milanese, Carlo Arturo Quintavalle, mentre la mostra stessa si deve a Vittorio Sgarbi, che qualche volta riesce a fare buon uso del potere enorme che gli deriva dalla [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Un capolavoro di Tiziano in prestito temporaneo a Palazzo Te

Ho accennato più volte al fatto che la romana Galleria Borghese è fin troppo piena di capolavori, per cui, invece di aggiungerne altri con il pretesto di apportare qualche aspetto del contemporaneo, ci sta meglio un prelievo, uno sfoltimento, seppure temporaneo. Questo avviene ora con l’invio di un capolavoro di Tiziano, “Venere che benda Amore” in prestito temporaneo a un’altra sede, [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Kapoor, dal tutto vuoto al tutto pieno

Al solito devo a Artribune la segnalazione di un ghiotto evento che si tiene alla Commanderie de Peyrassol, in Provenza, località dal nome molto invitante in cui però temo che non mi riuscirà mai di mettere piede. Vi si annuncia una mostra di Anish Kapoor, l’artista anglo-indiano più anziano di me di appena un anno (1934) che fa parte di quel gruppo di scultori inglesi con cui si rinnova [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Anche per Peter Halley l’universo è diventato curvo

Intervengo per una seconda volta su una mostra di Peter Halley, a poca distanza dall’averne magnificato una precedente tenutasi alla Galleria Minini di Brescia, contrariamente alle mie abitudini, ma il fatto è che l’attuale esposizione di cui vado a parlare rappresenta una svolta radicale nel lavoro dell’artista statunitense. Gli avevo sempre perdonato la sua devozione a ritmi perpendicolari, [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Una valida mostra di COBRA

Carlo Terrosi è un personaggio eccezionale, ha creato un’associazione che, sotto le sigle Boart e Lo specchio di Dioniso, fornisce la curatela a decine di musei e di biblioteche sparsi in tutto il Paese, con l’unica eccezione della città dove vive, Bologna, in base al detto “nemo profeta in patria”. Si è anche associato nella conduzione della sua impresa un critico dei migliori della [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Barbero, una mostra molto incompleta sugli anni 80

Non so perché le milanesi Gallerie d’Italia abbiano affidato una mostra in sé abbastanza allettante, dedicata al ritorno della pittura nei nostri anni 80, a Luca Massimo Barbero. Il curatore naturale di una rassegna del genere doveva essere Francesco Tedeschi, che proprio in quelle sale ha apprestato una esposizione ben dettagliata di tutti i migliori protagonisti di quella stagione. Barbero [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Mirabile epifania di due Madonne di Raffaello

Dopo le stimolanti visite, reali o virtuali, da me compiute per le vie di Bologna all’insegna di Artcity, è ora di affrontare, come direbbe il Pascoli, “paulo maiora”. Ma queste non rispondono certo all’offerta che ci viene dalla Galleria Borghese di Roma, rea di tre colpe, nell’ospitare una serie di opere della super-star Damian Hirst. In primo luogo, è una mostra che riprende quanto [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Chiara Camoni, una buona conciliazione tra natura e artificio

L’edizione 2021 di Artcity non finisce di stupirmi. Forse il fatto di non essere stata sorretta dal maestoso galeone di Artefiera ha spinto i vari protagonisti ad aguzzare gli ingegni, e a scoprire tanti spazi utili. Da ultimo è sceso in campo l’edificio più nobile, per il mondo dell’arte, di cui Bologna disponga, il Palazzo Bentivogllo, che se non sbaglio si deve a uno degli architetti [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard