Attualità

Vronesi tra quotidianità e mistero

Veronesi

Ricevo da Francesca Veronesi un’opera prima, o quasi, L’altro volto della morte, e come è mia abitudine non manco di farle avere le mie osservazioni.  Cominciando col notare che ci vuole un bel coraggio a esordire con un malloppo di quasi 800 pagine. Esaminando il contenuto, mi pare che per la maggior parte la Veronesi entri nella media, cioè in quel cazzeggiare tra i giovani [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Ben tornato De Kooning

De Kooning

Le Gallerie di Venezia dedicano un ricordo a Willem de Kooning. L’artista, 1904-1997, immigrato come tanti altri negli Usa, aveva bisogno di un ricordo, pur avendo dato forse l’immagine più canonica dell’Espressionismo, non necessariamente accompagnato dall’appellativo di astratto, con una figura assolutamente aggressiva, digrignante con una chiostra di denti davvero pronti a [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

La Biennale di Venezia 2024

La Biennale del 24

per la prima volta dal lontano 1956 ho rinunciato a visitare la Biennale di Venezia, per ragioni soggettive e oggettive.  Ora sono ridotto molto male, e come l’anno scorso, avrei dovuto viaggiare tra i padiglioni in carrozzella, sospinta  da mia moglie. Ma non pare che io abbia perso molto, da amici che se ne intendono ho sentito dire che è una delle peggiori edizioni di tutta [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Padiglioni stranieri alla Biennale

Padiglioni stranieri alla Biennale

Questa settimana rinuncio nel mio blog al pezzo di attualità politica per mettervi una doppia razione d’arte e per chiudere i conti con l’attuale Biennale di Venezia parlando un poco dei vari Padiglioni stranieri , per quel poco che posso giudicare  da google e simili. Cominciamo pure da quello dedicato all’Italia, che continua ad essere messo in fondo a [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

L’ultimo romanzo della Santacroce

Magnificat Amour

Ricevo con gratificanti espressioni di stila l’ultimo prodotto di Isabella Santacroce, Magnificat Ampour, che mi riporta ai felici anni di gloria di RicercaRE, dove a dominare, per la prima volta nelle vicende letterarie della storia patria, erano le donne, con  Silvia Ballestra e Rossana Campo a fare da apripista, anticipando l’arrivo dei maschi, subito seguite da [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 21-4-24 (donne e sicurezza sul lavoro)

Dom. 21-4-24 (donne e sicurezza sul lavoro)

C’è una certa analogia tra questi temi drammatici del nostro oggi. Molte donne, seppure minacciate o picchiate dai rispettivi partner, esitano a denunciarli perché sperano di salvare ancora un rapporto seppur precario, e temono anche l’opinione pubblica, che in genere è pronta a dare qualche colpa di questi drammi familiari alla donna. Quindi bisogna [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Leggerezza di Starnone

Il vecchio al mare

Questo il titolo dell’ultimo romanzo di Domenico Starnone, che naturalmente  è una sfida palese al capolavoro di Hemingway, Il vecchio e il mare, che gli ha dato nei suoi tardi anni il premio Nobel. Starnone, autore sornione e beffardo,  sa ben che può ingaggiare un duello con quel colosso, data la diversità delle rispettive muse, quella dell’autore statunitense [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Velàzquez alla Galleria Borghese

Galleria Borghese

Finalmente una mostra abbastanza appropriata alla romana Galleria Borghese, dedicata a tre colossi della stagione del naturalismo, all’ombra del Caravaggio. Di quest’ultimo un capolavoro c’è davvero, tra i molti ospitati dalla sede romana, e forse c’è pure il Ribera. Non vi è invece il grande Velàzquez, che pure è da considerare il  numero due del realismo di stampo [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 14.4.24 (i dogmi della Chiesa)

Dom. 21-4-24 (i dogmi della Chiesa)

Il Papa Francesco è sicuramente simpatico e alla mano, non si può non concordare on lui quando esorta a fare la pace e a non avere paura della bandiera bianca da innalzare per dare avvio a trattative. Però i dogmi della Chiesa cattolica vigilano implacabili, bene se condannano la pretesa di far fare figli a uteri presi in affitto, del resto mi pare che ci sia [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Garcìa Màrquez è sempre un grande

Gabriel

E’ quasi un miracolo, nei suoi tardi anni Garcìa Màrquez ritrova tutta la sua grandezza e scrive un romanzo pienamente degno del suo passato, Ci vediamo in agosto. Fa tenerezza vedere una pagina riprodotta in facsimile del suo scartafaccio,  segnata da cancellature e riscritture ai margini, ma malgrado le esitazioni nella stesura, l’impianto del racconto è fermo e risoluto, [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard