Attualità

7-8-22 (3%)

Devo fare qualche rettifica al mio domenicale del 31 luglio scorso, credevo infatti che la soglia di sbarramento per le liste che si presentassero da sole alla prova elettorale fosse fissata al 5%, troppo per Renzi, invece essendo solo al 3%, egli può sperare di superarla, quindi fa bene a correre da solo, potrebbe costituire un utile granello di sabbia nel meccanismo di una destra quasi sicuramente [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

Viva il mondo delle faine

Devo confessare che nei miei interv   enti sui nostri maggiori premi letterari mi sono dimenticato del Viareggio, che invece ha fatto bene il suo dovere premiando Veronica Raimo e il suo Niente di vero, una delle cose migliori dell’anno. Invece il fior fiore di gente di lettere circolanti attorno allo Strega ha premiato l’irrilevante Desiati. Ora ritorno al compito di anticipare una [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Picasso, grande giocoliere

Sempre dalla mia fonte principale di informazìone, Artforum, apprendo che nel prossimo ottobre al Musée Royal de Beaux Arts di Bruxelles si terrà una mostra sul quesito di quale sia stato il rapporto di Picasso con l’arte astratta. Pare che i curatori ammettano per primi che si è trattato di un rapporto ambiguo e incerto. Per quanto mio riguarda, ho sempre messo in dubbio l’uso di questa [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 31-7-22 (Elezioni)

Ormai quasi tutti gli interessi vanno alle prossime elezioni, e alle relative squadre che si presenteranno alla prova. Io credo che al Pd convenga la linea della massima apertura, pronta ad accogliere ogni formazione, anche se piccola, che possa comunque essere accettata. Il criterio per valutare è dato, in definitiva, dall’aver approvato il governo Draghi, chi lo ha approvato senza riserve, [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard