Letteratura

Banville, chi ha ucciso un sacerdote spregiudicato e senza legge?

Continuo a essere omaggiato delle sue uscite da parte della casa editrice Guanda, il che mi fa molto piacere, dato che così vengo a conoscere autori stranieri altrimenti a me sconosciuti. Questa volta si tratta di un irlandese, John Banville, quasi alla soglia degli ottant’anni, di cui confesso di non aver letto nulla. Le scritte di copertina usano per lui gli epiteti di “giallo” e di [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 23-5-21 (Erdogan)

Ora che si è allentata la stretta del covid, riemerge in tutta la sua gravità il problema dell’immigrazione dalle coste dell’Africa. In proposito riassumo il molto che ho già detto a varie riprese proprio su questo blog. Ci sono due possibilità da ritenere infondate, impraticabili: la restituzione degli sbarcati, per i cosiddetti motivi economici, cioè per sfuggire alla fame e agli altri [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Alessandro Pessoli, uno stimolante eclettismo

Fa tenerezza notare come l’ambiente artistico bolognese, pur privato causa covid di quel decisivo volano che è Artefiera, non abbia però voluto rinunciare al solitamente concomitante Art city, disseminando per la città tanti minuti eventi. Io, vittima ormai stabile di difficoltà deambulatorie, non sono stato in grado di visitarne molti, di questi appuntamenti, ma non ho voluto mancare a quello [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

Benassi, o dei buoni servigi di un cane

Qualche tempo fa ho lodato Giuseppe Benassi al ricevimento di un suo “giallo”, “Tra le tue sgrinfie”, ritenendo di essere in presenza di un inizio di produzione, invece ho scoperto che si tratta di un autore multiplo di “gialli”, degno concorrente dei vari maestri nostrani in questo filone, pronto a farmi giungere, ora, un nuovo prodotto, “L’uomo col chihuahua”. Dico subito che [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 16-5-21 (Mattarella bis?)

Una volta tanto lascio da parte le solite contumelie all’indirizzo del ministro Speranza, che però è riuscito a trattenere per la giacca il premier Draghi impedendogli di procedere alle aperture richieste a gran voce dall’intera schiera dei partiti al governo, tranne la Leu, posta a difendere a riccio il loro esponente salito in gloria. Affronto un tema sicuramente superiore alla mia intrinseca [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Mario Nanni, dalla terra all’urbanesimo avanzato

Il 14 settembre 2017, nel quadro del Festival dell’Unità a Bologna, è stata assegnata la targa Volponi a Mario Nanni, già utranovantenne (1922), scomparso poco dopo (2019). Io sono stato chiamato a dire qualche parola su di lui, che ora riprendo in occasione di un’ampia mostra, a cura della nipote Lorenza Miretti, che è anche la più valida studiosa del congiunto. L’esposizione si tiene [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

Fingerle, impossibilità di una lingua madre

Ho già fatto più volte le lodi del Premio Calvino, che a differenza di altri più titolati ha il merito di segnalare voci nuove della nostra narrativa, Se ne sta pure accorgendo l’editoria che conta, infatti il romanzo di Nicoletta Verna, “Il valore affettivo”, insignito con menzione speciale al Calvino, è uscito da Einaudi stile libero e ha mietuto una serie di recensioni favorevoli [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 9-5-21 (Ponte)

Non so perché sembra che sia di destra battersi per l’effettuazione del ponte sullo stretto di Messina, così come il perorare a favore di tutte le sacrosante aperture che la sinistra lascia in retaggio a Salvini e Meloni. Per fortuna a fare ammenda c’è il solito guastafeste Renzi, che addirittura aveva messo la costruzione del Ponte come una delle condizioni per non uscire dalla maggioranza [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

Andrea Inglese e le tentazioni della “vita adulta”

Andrea Inglese è una mia vecchia conoscenza, infatti si era presentato nel 2011 a RicercaBO, l’appuntamento bolognese che aveva dato seguito all’altro, di Reggio Emilia, intitolato a RicercaRE, e forse meno fortunato, a livello di narrativa, ma molto fertile, in campo di poesia, come del resto è consuetudine nella nostra letteratura contemporanea, dove la poesia arriva sempre per prima agli [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 2-5-21 (Auci)

Come ben si sa, un interrogativo ossessivo che ci tormenta è come mai in Italia abbiamo un numero così alto di morti da covid, superiore ad ogni altro Paese europeo, e anche con record mondiale, almeno in rapporto alla popolazione ridotta del nostro Paese, non paragonabile a mezzi continenti come gli Usa, il Brasile, l’India? Ora ci si è messa a tentare una risposta perfino una autorità in [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard