Attualità

Dom. 20-6-21 (eterologa)

Un noto proverbio dice “motus in fine velocior”, allo stesso modo i nostri virologi, che da più di un anno chiamo nuovi monatti, temendo la fine del contagio, sono impazziti, diramano comunicati contradditori, facendo a gara tra loro a chi fa più confusione, e purtroppo ci si mette anche Draghi. Qualche colpa l’hanno avuta anche gli organi ufficiali a cui tutti dovrebbero obbedire, l’Ema [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Mirabile epifania di due Madonne di Raffaello

Dopo le stimolanti visite, reali o virtuali, da me compiute per le vie di Bologna all’insegna di Artcity, è ora di affrontare, come direbbe il Pascoli, “paulo maiora”. Ma queste non rispondono certo all’offerta che ci viene dalla Galleria Borghese di Roma, rea di tre colpe, nell’ospitare una serie di opere della super-star Damian Hirst. In primo luogo, è una mostra che riprende quanto [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

“Roma città aperta”, capolavoro di Rossellini

Ancora una volta mi valgo del proclamato diritto di sostituire il solito esame di un’opera narrativa con un suo equivalente filmico. Il 2 giugno, ricorrenza della nascita della Repubblica, ci ha regalato la visione del capolavoro di Roberto Rossellini, “Roma città aperta”, un film che ovviamente non era sfuggito alla mia attenzione negli anni giovanili, ma si sa bene che !repetita iuvant”, [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 13-6-21 (giustizia)

Penso che se si facesse un ‘inchiesta tra i nostri concittadini su quale delle istituzioni ritengono più colpevole e inadeguata, ne verrebbe un responso di condanna della giustizia. Altro che quel luogo comune “ho piena fiducia nella giustizia”, i cittadini non ce l’hanno, ma non perché la accusano di corruzione o di altri misfatti, ma per la lentezza congenita, che allunga a dismisura [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Chiara Camoni, una buona conciliazione tra natura e artificio

L’edizione 2021 di Artcity non finisce di stupirmi. Forse il fatto di non essere stata sorretta dal maestoso galeone di Artefiera ha spinto i vari protagonisti ad aguzzare gli ingegni, e a scoprire tanti spazi utili. Da ultimo è sceso in campo l’edificio più nobile, per il mondo dell’arte, di cui Bologna disponga, il Palazzo Bentivogllo, che se non sbaglio si deve a uno degli architetti [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

I leggeri e ariosi racconti di David Leavitt

Devo essere grato alla Società Editrice Milanese che, avendo apprezzato una mia recensione dedicata all’ultima opera di David Leavitt, “Il decoro”, mi ha spedito altri titoli dell’autore statunitense, cui posso attingere, quando magari mi sento stanco di parlare dei rozzi prodotti di casa nostra. Mentre Leavitt è leggero, ricorda da vicino il nostro Arbasino, con la stessa abilità [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 6-6-21 (ciclismo)

Tra i lavori pesanti che i giovani italiani non hanno più voglia di fare pare che ci sia anche il ciclismo, come dimostra la classifica dell’ultimo Giro d’Italia. E’ vero che c’è un italiano, Damiano Caruso, assiso al secondo posto, ma se poi scorriamo l’elenco dei primi dieci, non vi troviamo più un altro italiano. Invece un tempo eravamo buoni fornitori di atleti in questo mestiere [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Arte

Paola Pivi e il suo incontenibile “fare grande”

In coda al generoso tentativo di realizzare un Artcity, pur non avendo il traino di Artefiera, cui del resto ho dedicato i mei due ultimi pezzulli, si è posta anche un’ìmpresa messa in atto da uno spazio per me inedito, che inalbera il titolo propiziatorio di “Paradiso terrestre”, ben collocato in pieno centro, Via dei Musei 4, ma ahimè molto esiguo, poche stanze di un appartamento normale [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Letteratura

Quanto il “cattivo poeta” (D’Annunzio) è invece buono

Mi valgo ancora una volta della facoltà di mettere al posto di un intervento su qualche romanzo l’analisi di un film, in nome dell’autorizzazione che ricavo da Aristotele, di considerare le opere narrate in terza persona simili nelle strutture a quelle gestite direttamente da attori, anche se ovviamente lo Stagirita pensava ai generi teatrali, del tutto ignaro dell’avvento del cinema e della [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard
Attualità

Dom. 30-5-21 (Wuhan)

Mi sembra che il presidente Biden stia procedendo molto bene, forse meglio dello stesso Obama. Mi convince in pieno l’accusa da lui avanzata in termini netti nei confronti della Cina, accusa che la pandemia è nata a Wuhan, e non per cause naturali, per cattive pratiche igieniche o gastronomiche. Sono i laboratori di quella città ad aver alimentato i germi della Sars, apparsa verso il 2004, forse [...]  CONTINUA A LEGGERE

Standard